Cessione del Quinto per Dipendenti Pubblici

La cessione del quinto per dipendenti pubblici o statali è un finanziamento molto simile ai prestiti pluriennali erogati dall’INPS. Ora anche le società finanziarie convenzionate possono erogare la cessione del quinto. Per tutti i dipendenti di pubbliche amministrazioni, enti statali e pensionati INPS questo finanziamento rappresenta un'ottima opportunità con notevoli vantaggi rispetto alle altre tipologie di prestito.

La principale differenza tra un prestito pluriennale diretto fornito dall'INPS e quello proposto dalle società finanziarie convenzionate come Finanziamenti Semplici è che, in questo secondo caso, è molto più semplice e veloce ottenere il finanziamento. Il motivo è che l’INPS eroga i prestiti in base alla disponibilità economica dell'apposito fondo ed è necessario rispettare una lista d'attesa. Mentre nel caso delle società finanziarie convenzionate come la nostra, la cessione del quinto è un diritto.

I dipendenti pubblici, assunti da almeno tre mesi, possono richiedere questo tipo di prestito. Non esistono particolari requisiti per effettuare la domanda, se non che si abbia un'età compresa tra i 18 e i 65 anni, residenza italiana ed un contratto di assunzione a tempo indeterminato. Tuttavia quest'ultima condizione non è totalmente vincolante, poiché è possibile comunque richiedere il prestito essendo dipendenti a tempo determinato, a meno che la durata complessiva delle rate non superi la scadenza del proprio contratto di lavoro. Per richiedere tale finanziamento saranno necessari alcuni documenti, come carta di identità valida, il vostro codice fiscale, l'ultima busta paga e la Certificazione Unica (CUD).

Per quanto riguarda l’importo massimo del finanziamento che è possibile richiedere, la cessione del quinto INPS non ne prevede uno. Esso varia sempre in funzione dello stipendio o della pensione percepita e della durata del prestito - che può raggiungere massimo 120 mesi, cioè 10 anni. I dipendenti e pensionati delle pubbliche amministrazioni ed enti statali possono richiedere un importo fino al 50% della mensilità percepita. La documentazione richiesta per i soggetti INPS, come già accennato, è relativamente limitata, e consente un facile avvio della procedura.

Rivolgiti a Finanziamenti Semplici
RICHIEDI IL TUO PREVENTIVO ONLINE
Autorizzo il trattamento dei miei dati personali ai sensi del Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 in seguito a presa visione dell'informativa

*campi obbligatori